Il fatturato del commercio estero della Russia

3 Apr

Il fatturato del commercio estero della Russia

Secondo le, nel gennaio 2018 il fatturato del commercio estero della Russia1 ammontava a 49,2 miliardi di dollari ed è aumentato del 26,3% rispetto al gennaio 2017.
Il surplus commerciale è rimasto positivo, pari a 18,0 miliardi di dollari, rispetto a 4,9 miliardi di dollari nel gennaio 2017.
Le esportazioni della Russia2 nel gennaio 2018 ammontano a 33,6 miliardi di dollari e sono aumentate del 29,1% rispetto al gennaio 2017. La quota di paesi non CSI rappresenta l’88,3%, per i paesi della CSI – l’11,7%.

Le importazioni della Russia3 nel gennaio 2018 ammontavano a 15,6 miliardi di dollari e rispetto al gennaio 2017 erano aumentate del 20,7%. La quota di paesi non CSI ha rappresentato l’87,7%, per i paesi della CSI – il 12,3%.

I principali partner commerciali della Russia nel gennaio 2018 tra i paesi non CSI erano: Cina, il cui fatturato commerciale ammontava a 8,4 miliardi di dollari (il 140,5% contro il gennaio 2017), Germania – 4,0 miliardi di dollari (il 99,3%), Paesi Bassi – 3,5 miliardi di dollari (il 125,8%), Turchia – 2,3 miliardi di dollari (il 163,9%), Italia – 1,6 miliardi di dollari (il 118,0%), Polonia – 1,6 miliardi di dollari (il 138,2%), Stati Uniti – 1,6 miliardi di dollari (il 128,3%), Repubblica di Corea – 1,3 miliardi di dollari (il 119,4%), Giappone – 1,3 miliardi di dollari (il 113,7%), Finlandia – 1,1 miliardi di dollari (il 125,6%).

 

 

X